Carrara e il mercato della scultura. Ediz. illustrata

March 25, 2019

Carrara e il mercato della scultura. Ediz. illustrata

Titulo del libro: Carrara e il mercato della scultura. Ediz. illustrata

Número de páginas: 309 páginas

Fecha de lanzamiento: April 17, 2008

ISBN: 887179561X

Editor: 24 Ore Cultura

Obtenga el libro de Carrara e il mercato della scultura. Ediz. illustrata en formato PDF o EPUB. Puedes leer cualquier libro en línea o guardarlo en tus dispositivos. Cualquier libro está disponible para descargar sin necesidad de gastar dinero.

Carrara e il mercato della scultura. Ediz. illustrata

Language: italian - 310 pages - color and b/w illustrations - Un volume innovativo in cui un'equipe di studiosi, tutti storici esperti in questo campo, illustrano, con i loro contributi, l'importante ruolo dei laboratori, delle maestranze e del marmo di Carrara non solo in Europa ma anche nel Nuovo Continente. Chi visita Carrara oggi troverà un solo laboratorio del marmo ancora operativo: lo Studio Vicoli. Unico testimone rimasto di duecento altri laboratori storici che all'inizio del XX secolo avevano vere e proprie committenze internazionali oppure erano specializzati in particolari tipologie di scultura. Questa sfaccettata realtà è scomparsa. Tuttavia, oltre a un discreto numero di monumenti pubblici del periodo, Carrara conserva ancora molte fonti documentarie dell'epoca che hanno permesso di ricostruire il mercato della scultura non solo in Italia ma anche in Europa e in Sud America. Tra tanti spicca la famiglia Fabbricotti, una delle più attive a Carrara, legata a doppio filo alle cave della zona e alla commercializzazione del prezioso minerale. Il libro illustra le vicissitudini della cultura e della società carrarese tra Ottocento e Novecento; l'utilizzo che si fece del marmo durante i primi anni del XX secolo in Italia, le tecniche estrattive e di lavorazione allora in uso, la storia dei rapporti con l'industria artistica del marmo e con gli scultori dell'epoca, la fruizione della scultura e le sue tipologie, dai monumenti celebrativi alla scultura da giardino alle fontane.